Il mondo dei doppiatori - Gli speciali
Voci nell'Ombra 2021

Speciale Festival del doppiaggio Voci nell'ombra
Anno 2021


IL PROGRAMMA COMPLETO

LE NOMINATION

CINEMA

MIGLIOR DOPPIAGGIO GENERALE

MIGLIOR VOCE MASCHILE

 MIGLIOR VOCE FEMMINILE

TV

MIGLIOR DOPPIAGGIO GENERALE

MIGLIOR VOCE MASCHILE

MIGLIOR VOCE FEMMINILE


LA SERATA FINALE e TUTTI I VINCITORI

La XXII edizione del Festival internazionale del doppiaggio “Voci nell’Ombra”, sotto la direzione di Tiziana Voarino e dedicata a Ludovica Modugno, si è chiusa domenica 12 dicembre 2021 a Genova, con la cerimonia di premiazione degli Anelli d’Oro nella scenografica cornice della Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale. Le migliori voci del 2021 sono state celebrate in una serata di festa, fra allegria e commozione. L’assessore alla Cultura della Regione Liguria Ilaria Cavo ha consegnato l’Anello d’oro per il miglior doppiaggio generale a Carlo Cosolo per il film “Dune”, che segue molti altri blockbuster come “Mission Impossible” e “Pirati dei Caraibi”. Il Premio “Claudio G. Fava” alla Carriera è andato a Luigi La Monica, grande mattatore della serata con sessant’anni di professione alle spalle, iniziati nel 1964 dando la voce a Dustin Hoffman ne “Il Laureato” e proseguita, tra le altre, con una delle venti frasi del cinema mondiale pronunciata in italiano, “Che la forza sia con voi”, recitata da Liam Neeson nella versione originale della saga di “Guerre Stellari.

L’Anello d’Oro per le migliori voci maschile e femminile del cinema è stato assegnato a Stefano De Sando, doppiatore di Gary Oldman in “Mank”, e alla genovese Tiziana Avarista, doppiatrice di Candela Peña nel film “Il matrimonio di Rosa”, consegnati rispettivamente dal presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale Paolo Signorini e dal presidente dell’Ente Bacini Mauro Vianello. Le migliori voci nel settore televisione sono quelle del genovese Andrea Lavagnino, Alvaro Morte ne “La casa di carta”, e Chiara Colizzi, doppiatrice di Nicole Kidman in “Nine Perfect Strangers”, consegnati da Alfredo Majo di Banca Carige e dall’assessore allo Sport del Comune di Savona Francesco Rossello. Per quanto riguarda il doppiaggio generale, l’Anello d’Oro per il miglior doppiaggio generale televisivo è stato assegnato a Laura Boccanera per “Billions”, consegnato dall’assessore al Bilancio del Comune di Savona Silvio Auxilia. Il premio per l’adattamento dei dialoghi, una particolare e complessa specializzazione del settore, è andato ad Alessandro Rossi per il film “The Father – Nulla è come sembra”, a Roberto Gammino e Alessia La Monica per la serie televisiva “Lupin”.

Sono queste le stelle italiane che vestono le storie più belle con le loro straordinarie voci, che la manifestazione ligure per prima ha valorizzato sin dal 1996, fondata da Claudio G. Fava. Un riconoscimento è andato ai giovani Alberto Vannini e Luca Tesei, voci del film d’animazione “Luca”, mentre la serie televisiva Rai “Blanca” ha ottenuto il Premio internazionale per l’audioinnovazione inclusiva, grazie alla particolare tecnica utilizzata per consentire un ascolto perfetto anche alle persone ipoudenti. È stato consegnato dalla vicepresidente della Fondazione Palazzo Ducale Tiziana Lazzari e ritirato il premio il responsabile della postproduzione Rosario Ranieri. Il PREMIO SIAE è andato a Davide Turla e l’Anello d’Oro all’accessibilità è andato a 01 Distribution. La serata presentata da Maurizio di Maggio e Patrizia Caregnato ha avuto la traduzione nella Lingua dei segni LIS.

La XXII edizione di “Voci nell’Ombra” è sostenuta da MiC – Direzione Generale Cinema e Audiovisivo, Regione Liguria, Fondazione Agostino De Mari, SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, Nuovo IMAIE, Quidam - eccellenza nella lavorazione del vetro per l'edilizia e per l’interior design, Gruppo Banca Carige, Artis Project, Blindsight Project ODV e da Tiziana Lazzari – Cosmetic Dermatology. Molti i patrocini rilevanti, tra cui ANAD, AGIS, ANEC, Comune di Savona, Comune di Genova, Camera di Commercio di Genova, Camera di Commercio delle Riviere di Liguria ed enti del territorio, Genova Liguria Film Commission, CNA e Confassociazioni, inclusa la branch Spettacolo Cinema Teatro. Oltre all’Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria, all’Università degli Studi di Genova, in particolar modo il Dipartimento di Lingue e Cultura Moderne, all’Università Alma Mater di Bologna, alla Civica Scuola Interpreti e Traduttori “Altiero Spinelli”, all’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, alle internazionali Università di Strasburgo, all’Université Côte d’Azur di Nizza, all’Università Aerospaziale di San Pietroburgo SUAI e alla Rufilms russa, all’Università Autonoma di Barcellona, si aggiungono da questa edizione la UNINT - Università degli Studi Internazionali di Roma e la SSMLL Gregorio VII di Roma. Sono oltre 100 le collaborazioni del Festival, tra cui artisti del territorio che realizzano i premi del Festival in vetro e ceramica. Sono: Quidam, Vanessa Cavallaro, G.G. Arte Ceramica per gli Anelli d’Oro, Gabriella de Filippis per il Premio Le Voci di Cartoonia 2021. Tutti gli altri premi sono stati realizzati da Quidam.


Foto di gruppo con tutti i premiati della serata

LE NOMINATION

CINEMA

MIGLIOR DOPPIAGGIO GENERALE

MIGLIOR VOCE MASCHILE

 MIGLIOR VOCE FEMMINILE

TV

MIGLIOR DOPPIAGGIO GENERALE

MIGLIOR VOCE MASCHILE

MIGLIOR VOCE FEMMINILE

ADATTAMENTO DIALOGHI

CINEMA

TV

ACCESSIBILITA'

AUDIODESCRIZIONE PIÙ INCLUSIVA

PREMIO INTERNAZIONALE AUDIODINNOVAZIONE INCLUSIVA

ALTRI PREMI

TARGA “CLAUDIO G. FAVA” alla Carriera

PREMIO ALLA CARRIERA "DIETRO LO SCHERMO"

PREMIO SIAE

PREMIO PODCAST 2021

ANELLO D'ORO "PRODOTTI DI ANIMAZIONE"


© 2021 Antonio Genna - IL MONDO DEI DOPPIATORI
E' vietato inserire in altre pagine il materiale presente in questo sito senza autorizzazione!
(Informazioni fornite dal comitato organizzativo)


Torna allo speciale "Voci nell'ombra"

Torna alla home page sui doppiatori