Aggiunte, modifiche da fare a questa pagina? Segnalatelo!

Realizzazione Antonio Genna

Il mondo dei doppiatori
La pagina di ROLDANO LUPI
Foto di Roldano Lupi
(immagine fornita da Gianni Pinotti)


File audio: la voce di Roldano Lupi nel film "Quo Vadis", in cui doppia Leo Glenn.

Nato a Milano l'8 febbraio 1909, morto a Roma il 13 agosto 1989.
Dopo una breve esperienza teatrale, esordì nel cinema nel 1941 con il film "Sissignora" di Ferdinando Maria Poggioli, che segnò l’inizio di una lunga carriera. Enorme successo ottennero le sue partecipazioni a sceneggiati televisivi, generalmente in ruoli di saggi e maturi personaggi. Fu proprio attraverso queste caratterizzazioni che il grande pubblico conobbe il suo volto severo, la sua voce profonda e la sua recitazione intensa.


Alcuni attori e personaggi doppiati:
FILM CINEMA
  • Walter Pidgeon in "Il pianeta proibito" (Morbius)

  • Leo Glenn in "Quo Vadis" (Petronio)

  • Robert Montgomery in "Una donna nel lago" (Philip Marlowe)

  • George Montgomery in "La moneta insanguinata" (Philip Marlowe)

  • Henry Daniell in "Les Girls" (Il giudice)

  • Cedric Hardwicke in "Il terrore di Frankenstein" (Dott. Ludwig Frankenstein)

  • Max Baer in "Africa strilla" (Grappler McCoy)

  • George Raft in "Le spie"

  • Roy Rogers in "Lo scrigno delle sette perle"



Altre attività:
CINEMA
  • Film: "Sissignora" (1941), nel ruolo di un amico della sig.ra Valdata

  • Film: "Giacomo l'idealista" (1942)

  • Film: "Gelosia" (1942), nel ruolo di Antonio di Roccaverdina

  • Film: "Sogno d'amore" (1943)

  • Film: "La freccia nel fianco" (1943), nel ruolo dell'ing. Luigi Barbano

  • Film: "Circo equestre Za-bum" (1943), episodi "Contatto telefonici", "Gelosia" e "Galop finale al circo"

  • Film: "Il cappello da prete" (1943), nel ruolo del barone Carlo di Santafusca

  • Film: "Addio, amore!" (1943), nel ruolo di Cesare Dias

  • Film: "Vivere ancora" (1944)

  • Film: "La porta del cielo" (1945), nel ruolo di Giovanni Brandacci, il pianista

  • Film: "Il testimone" (1945)

  • Film: "Nessuno torna indietro" (1945), nel ruolo di Luis

  • Film: "Malia" (1945)

  • Film: "Umanità" (1946)

  • Film: "Pian delle stelle" (1946)

  • Film: "L'adultera" (1946), nel ruolo di Tarquinio

  • Film: "Il Fiacre n. 13" (1947), episodi "Delitto" e "Castigo"

  • Film: "Il diavolo bianco" (1947), nel ruolo del Gov. Alexis

  • Film: "Il delitto di Giovanni Episcopo" (1947), nel ruolo di Giulio Wanzer

  • Film: "Amanti senza amore" (1947), nel ruolo di Piero Leonardi

  • Film: "L'urlo" (1947)

  • Film: "L'uomo dal guanto grigio" (1948)

  • Film: "Giudicatemi!" (1948)

  • Film: "Gli ultimi giorni di Pompei" (1948)

  • Film: "Vespro siciliano" (1949)

  • Film: "Duello senza onore" (1949), nel ruolo di Paolo

  • Film: "Altura" (1949)

  • Film: "L'edera" (1950), nel ruolo di Don Paulu

  • Film: "La ragazza di Trieste" (1951), nel ruolo di Miguel

  • Film: "Il segreto delle tre punte" (1952)

  • Film: "La fiammata" (1952), nel ruolo del barone Glogau

  • Film: "Altri tempi" (1952), nel ruolo di Antonio, amante di Giulia, nell'episodio "La morsa"

  • Film: "Koenigsmark" (1953), nel ruolo di Frédéric de Lautenberg

  • Film: "Il maestro di Don Giovanni" (1953), nel ruolo di Pavoncello

  • Film: "Frine, cortigiana d'Oriente" (1953), nel ruolo di Prassitele

  • Film: "Il vetturale del Moncenisio" (1954)

  • Film: "La contessa di Castiglione" (1954)

  • Film: "Casa Ricordi" (1954), nel ruolo di Domenico Barbaja

  • Film: "La campana di San Giusto" (1954), nel ruolo del magg. Von Rudolf

  • Film: "La cortigiana di Babilonia" (1955), nel ruolo di Assur

  • Film: "Il processo dei veleni" (1955), nel ruolo di Lesage

  • Film: "I cavalieri della regina" (1955)

  • Film: "L'angelo del peccato" (1956)

  • Film: "Le sette sfide" (1961)

  • Film: "Il conte di Montecristo" (1961), nel ruolo di Morel

  • Film: "I Mongoli" (1961), nel ruolo di Gengis Khan

  • Film: "Lui, lei e il nonno" (1961), nel ruolo di Giovanni

  • Film: "Il giustiziere dei mari" (1961), nel ruolo di Redway

  • Film: "Il gigante di Metropolis" (1961), nel ruolo di re Yotar

  • Film: "Kali Yug, la dea della vendetta" (1963), nel ruolo del Maharaja d'Hasnabad

  • Film: "Il mistero del tempio indiano" (1963), nel ruolo del Maharaja

  • Film: "Maciste nell'inferno di Gengis Khan" (1964), nel ruolo di Gengis Khan

  • Film: "Il colosso di Roma" (1964)

  • Film: "Buffalo Bill, l'eroe del Far West" (1964), nel ruolo del col. Peterson

  • Film: "La vendetta dei gladiatori" (1966)

  • Ha diretto il film "Appassionata" (1943).

TELEVISIONE
  • Sceneggiato: "Mont Oriol" (Rai, 1958), di Claudio Fino, con Monica Vitti, Sergio Tofano e Paolo Ferrari, nel ruolo di Guglielmo Andermatt

  • Sceneggiato: Canne al vento (Rai, 1958), di Mario Landi, con Carlo D’Angelo, Marisa Belli e Cosetta Greco, nel ruolo di Don Pedru

  • Sceneggiato: "L’isola del tesoro" (Rai, 1959), di Anton Giulio Majano, con Alvaro Piccardi, Corrado Pani e Ivo Garrani

  • Sceneggiato: Tom Jones (Rai, 1960), nel ruolo di Allworthy

  • Sceneggiato: "Una tragedia americana" (Rai, 1962), di Anton Giulio Majano, con Warner Bentivegna, Virna Lisi e Lilla Brignone, nel ruolo di Clyde Griffiths

  • Sceneggiato: "I miserabili" (Rai, 1964), di Sandro Bolchi, con Gastone Moschin, Giulia Lazzarini e Aldo Silvani, nel ruolo di nonno Gillenormand

  • Sceneggiato: "Questa sera parla Mark Twain" (Rai, 1965), di Daniele D'Anza, con Paolo Stoppa, Rina Morelli e Ave Ninchi

  • Sceneggiato: "David Copperfield" (Rai, 1965), di Anton Giulio Majano, con Giancarlo Giannini, Laura Efrikian e Roberto Chevalier, nel ruolo del signor Strong

  • Sceneggiato: "La donna di fiori" (Rai, 1965), nel ruolo dello sceriffo

  • Sceneggiato: "La fiera delle vanità" (Rai, 1967), di Anton Giulio Majano, con Romolo Valli, Adriana Asti e Ilaria Occhini, nel ruolo di John Osborne

  • Sceneggiato: "Caravaggio" (Rai, 1967), di Silverio Blasi, con Gian Maria Volonté, Carla Gravina e Renzo Palmer

  • Sceneggiato: "Cristoforo Colombo" (Rai, 1967)

  • Sceneggiato: "Le mie prigioni" (Rai, 1968), di Sandro Bolchi, con Raoul Grassilli, Wanda Capodaglio e Paolo Carlini, nel ruolo di Onorato Pellico

  • Sceneggiato: "I fratelli Karamazov" (Rai, 1969), di Sandro Bolchi, con Corrado Pani, Lea Massari e Salvo Randone

  • Sceneggiato: "Murat - Generale napoleonico, dal 1808 al 1815 re di Napoli" (Raiuno, 1975), di Silverio Blasi, con Orso Maria Guerrini, Raoul Grassilli e Paola Bacci

  • Sceneggiato: "Dov'è Anna" (Rai, 1976), nel ruolo di Cesare Ranucci


AntonioGenna.net presenta IL MONDO DEI DOPPIATORI © 2001 e anni successivi Antonio Genna
E' consigliata una risoluzione 1024 x 768 con Microsoft Internet Explorer versione 5 o superiore
E' vietato inserire in altre pagine il materiale presente in questo sito senza esplicita autorizzazione!


Torna all'indice dei doppiatori

Torna alla home page del sito