Aggiunte, modifiche da fare a questa pagina? Segnalatelo!

Realizzazione Antonio Genna

Il mondo dei doppiatori
La pagina di NINO MANFREDI
Foto di Nino Manfredi


File audio: la voce di Nino Manfredi nel film "Il pianeta proibito", in cui doppia Earl Holliman.

Nato a Castro de Volsci (Frosinone) il 22 marzo 1921, morto a Roma il 4 giugno 2004.
Nel 1950 ha iniziato l’attività di doppiatore durata quasi un decennio. Per tutti gli anni 1960-70 è stato uno dei più grandi interpreti della "commedia all’italiana", distinguendosi per la sua garbata ma pungente ironia.
Nome completo: Saturnino Manfredi.


Alcuni attori e personaggi doppiati:
FILM CINEMA
  • Gérard Philipe in "Fanfan la Tulipe" (Fanfan la Tulipe), "Le belle della notte" (Claude)

  • Earl Holliman in "Il pianeta proibito" (Cuoco dell'astronave)

  • Robert Mitchum in "Notte d'angoscia" (Fred Graham)

  • Bud Abbott in "Africa strilla" (Buzz Johnson)

  • Franco Fabrizi in "I vitelloni" (Fausto Moretti)

  • Marcello Mastroianni in "Parigi è sempre Parigi"

  • Renato Salvatori in "La domenica della buona gente" (Giulio)

  • Sergio Raimondi in "Piccola posta"

  • Ennio Girolami in "Le notti di Cabiria" (Amleto "Il Magnaccia")

  • Leo Pisani in "Lo svitato"

  • Antonio Cifariello in "La bella di Roma"

  • Dario Michaelis in "Carica eroica" (Capitano Valli)

  • Alberto De Amicis in "Il bidone" (Rinaldo)

  • Voce narrante in "Totò, Fabrizi e i giovani d'oggi"

FILM D'ANIMAZIONE (CINEMA E HOME-VIDEO)
  • "L'apetta Giulia e la signora Vita" (Voce di Bobo)



Altre attività:
CINEMA - ATTORE
  • Film: "Monastero di Santa Chiara" (1949) - doppiato da Stefano Sibaldi

  • Film: "Torna a Napoli" (1949), nel ruolo di Francisco - doppiato da Giuseppe Rinaldi

  • Film: "Anema e core" (1951), nel ruolo di Enrico

  • Film: "Viva il cinema" (1952), nel ruolo dell'amico di Tonino

  • Film: "Ho scelto l'amore" (1952)

  • Film: "La prigioniera della torre di fuoco" (1953), nel ruolo di Stornello - doppiato da Stefano Sibaldi

  • Film: "La domenica della buona gente" (1953), nel ruolo di Lello - doppiato da Corrado Mantoni

  • Film: "C'era una volta Angelo Musco" (1953)

  • Film: "Canzoni, canzoni, canzoni" (1953)

  • Film: "Lo scapolo / Alberto il conquistatore" (1955), nel ruolo dell'aspirante cognato di Carla

  • Film: "Prigionieri del male" (1955), nel ruolo di Mario Giorgi

  • Film: "Gli innamorati" (1955), nel ruolo di Otello

  • Film: "Totò, Peppino e... la malafemmina" (1956), nel ruolo dell'amico di Gianni

  • Film: "Tempo di villeggiatura" (1956), nel ruolo di Carletto

  • Film: "Guardia, guardia scelta, brigadiere e maresciallo" (1956), nel ruolo di Paolo

  • Film: "Susanna tutta panna" (1957), nel ruolo di un ladro

  • Film: "Femmine tre volte" (1957)

  • Film: "Camping" (1957), nel ruolo di Nino

  • Film: "Pezzo, capopezzo e capitano" (1958), nel ruolo del pilota

  • Film: "Venezia, la luna e tu" (1958), nel ruolo di Toni

  • Film: "Guardia, ladro e cameriera" (1958), nel ruolo di Otello Cucchiaroni

  • Film: "Carmela è una bambola" (1958), nel ruolo di Toto Improta

  • Film: "Caporale di giornata" (1958), nel ruolo di Enea Serafino

  • Film: "Il bacio del sole" (1958)

  • Film: "Adorabili e bugiarde" (1958), nel ruolo di Mario

  • Film: "I ragazzi dei Parioli" (1959)

  • Film: "L'impiegato" (1959), nel ruolo di Nando

  • Film: "L'audace colpo dei soliti ignoti" (1959), nel ruolo di Ugo Nardi

  • Film: "Le pillole di Ercole" (1960), nel ruolo del dottor Pasqui

  • Film: "Crimen" (1960), nel ruolo di Quirino

  • Film: "Il giudizio universale" (1961), nel ruolo del cameriere

  • Film: "A cavallo della tigre" (1961), nel ruolo di Giacinto Rossi

  • Film: "Il carabiniere a cavallo" (1961), nel ruolo di Franco Bartolucci

  • Film: "I motorizzati" (1962), nel ruolo di Nino Borsetti

  • Film: "Anni ruggenti" (1962), nel ruolo di Omero Battifiori

  • Film: "L'amore difficile" (1962), nel ruolo del soldato

  • Film: "La ballata del boia" (1963), nel ruolo di José Luis Rodríguez

  • Film: "La parmigiana" (1963), nel ruolo di Nino

  • Film: "I cuori infranti" (1963), nel ruolo di Quirino

  • Film: "Alta infedeltà" (1964), nel ruolo di Francesco, episodio "Scandaloso"

  • Film: "Il Gaucho" (1964), nel ruolo di Stefano

  • Film: "Controsesso" (1964), nel ruolo di Spadini, episodio "Una donna d'affari"

  • Film: "Le bambole" (1965), nel ruolo di Giorgio, episodio "La telefonata"

  • Film: "I complessi" (1965), nel ruolo di Quirino Raganelli, episodio "Una giornata decisiva"

  • Film: "Thrilling" (1965), nel ruolo di Nanni Galassi

  • Film: "Questa volta parliamo di uomini" (1965), nel ruolo dell'industriale

  • Film: "Io, io, io... e gli altri" (1965), nel ruolo del posteggiatore addormentato

  • Film: "Io la conoscevo bene" (1966), nel ruolo di Cianfanna

  • Film: "Adulterio all'italiana" (1966), nel ruolo di Franco Finali

  • Film: "Una rosa per tutti" (1967), nel ruolo del dottore

  • Film: "Made in Italy" (1967), nel ruolo di Attilio Lamborecchia, episodio "Cittadini, stato e chiesa"

  • Film: "Operazione San Gennaro" (1967), nel ruolo di Armandino Girasole

  • Film: "Straziami, ma di baci saziami" (1968), nel ruolo di Marino Balestrini

  • Film: "Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l'amico misteriosamente scomparso in Africa?" (1968), nel ruolo di Oreste Sabatini

  • Film: "Il padre di famiglia" (1968), nel ruolo di Marco

  • Film: "Italian Secret Service" (1968), nel ruolo di Natalino Tartufato

  • Film: "Vedo nudo" (1969), nel ruolo di Capopardo

  • Film: "Nell'anno del Signore" (1969), nel ruolo di Cornacchia

  • Film: "Rosolino Paternò: soldato..." (1970), nel ruolo di Rosolino Paternò

  • Film: "Contestazione generale" (1970), nel ruolo di Beretta, episodio "Viaggio a New York"

  • Film: "Trastevere" (1971), nel ruolo di Carmelo Mazzullo

  • Film: "Roma bene" (1971), nel ruolo del commissario Quintilio Tartamella

  • Film: "Per grazia ricevuta" (1971), nel ruolo di Benedetto Parisi

  • Film: "La betia, ovvero in amore per ogni gaudenzia ci vuole sofferenza" (1971), nel ruolo di Nale

  • Film: "Le avventure di Pinocchio" (1972), nel ruolo di Geppetto

  • Film: "Lo chiameremo Andrea" (1972), nel ruolo di Paolo Antonazzi

  • Film: "Girolimoni, il mostro di Roma" (1972), nel ruolo di Gino Girolimoni

  • Film: "Pane e cioccolata" (1973), nel ruolo di Nino Garofalo

  • Film: "C'eravamo tanto amati" (1974), nel ruolo di Antonio

  • Film: "Basta che non si sappia in giro!..." (1976), nel ruolo di Enzo Lucarelli, episodio "Il superiore"

  • Film: "Brutti sporchi e cattivi" (1976), nel ruolo di Giacinto Mazzatella

  • Film: "Signore e signori, buonanotte" (1976), nel ruolo del Cardinale Caprettari

  • Film: "Quelle strane occasioni" (1976)

  • Film: "Attenti al buffone" (1976), nel ruolo di Marcello Ferrari

  • Film: "In nome del papa re" (1977), nel ruolo di Monsignor Colombo

  • Film: "La mazzetta" (1978), nel ruolo di Sasà Iovine

  • Film: "Il giocattolo" (1979), nel ruolo di Vittorio Barletta

  • Film: "Cocco mio" (1980), nel ruolo di Parisi

  • Film: "Café Express" (1980)

  • Film: "Nudo di donna" (1981), nel ruolo di Sandro

  • Film: "Testa o croce" (1982)

  • Film: "Spaghetti House" (1982)

  • Film: "Questo e quello" (1984), nel ruolo di Sandro

  • Film: "Il tenente dei Carabinieri" (1986), nel ruolo del Colonnello Vinci

  • Film: "Grandi magazzini" (1986), nel ruolo di Marco Salviati

  • Film: "Helsinki-Napoli All Night Long" (1987), nel ruolo del nonno

  • Film: "Secondo Ponzio Pilato" (1987), nel ruolo di Ponzio Pilato

  • Film: "I Picari" (1988), nel ruolo del cieco

  • Film: "In viaggio con Alberto" (1990), nel ruolo del padre di Alberto

  • Film: "In nome del popolo sovrano" (1990), nel ruolo di Angelo Brunetti detto Ciceruacchio

  • Film: "Mima" (1991), nel ruolo del nonno

  • Film: "L'Olandese volante" (1995), nel ruolo di Campanelli

  • Film: "Colpo di luna" (1995), nel ruolo di Salvatore

  • Film: "Grazie di tutto" (1998), nel ruolo di Pietro

  • Film: "La carbonara" (2000), nel ruolo del Cardinale

  • Film: "Una milanese a Roma" (2001)

  • Film: "La fine di un mistero" (2003), nel ruolo di Galapago

CINEMA - REGISTA
  • Film: "L'amore difficile" (1962), episodio "L'avventura di un soldato"

  • Film: "Per grazia ricevuta" (1971) - per la regia del film Nino Manfredi fu premiato al Festival di Cannes e vinse un David di Donatello

  • Film: "Nudo di donna" (1981)

CINEMA - SCENEGGIATORE
  • Film: "Camping" (1957) (anche soggetto)

  • Film: "L'impiegato" (1959)

  • Film: "L'amore difficile" (1962), episodio "L'avventura di un soldato" (dialoghi)

  • Film: "I cuori infranti" (1963) (dialoghi)

  • Film: "Una rosa per tutti" (1967)

  • Film: "Operazione San Gennaro" (1967) (dialoghi)

  • Film: "Per grazia ricevuta" (1971)

  • Film: "La betia, ovvero in amore per ogni gaudenzia ci vuole sofferenza" (1971) (anche soggetto)

  • Film: "Pane e cioccolata" (1973)

  • Film: "Attenti al buffone" (1976) (dialoghi)

  • Film: "Il giocattolo" (1979)

  • Film: "Nudo di donna" (1981)

  • Film: "Questo e quello" (1984)

TEATRO
  • Attore di grande sensibilità e di immediata simpatia, Nino Manfredi ha debuttato in teatro nel 1947 al Piccolo di Roma, passando in seguito alla compagnia Maltagliati-Gassman, quindi al Piccolo di Milano e di nuovo al Piccolo di Roma, dove è stato diretto da Orazio Costa. Dopo aver guadagnato nel 1951 una vasta popolarità alla radio partecipando a rubriche di grande ascolto, nel 1953 è tornato in palcoscenico come attore di rivista nella compagnia di Wanda Osiris.
    Tra le sue partecipazioni teatrali:

    • "Romeo e Giulietta" (1948), di William Shakespeare, diretto da Renato Simoni e Giorgio Strehler, con Giorgio De Lullo, Edda Albertini e Lilla Brignone, nel ruolo di Paride

    • "La tempesta" (1948), di William Shakespeare, diretto da Giorgio Strehler

    • "Riccardo II" (1948), di William Shakespeare, diretto da Giorgio Strehler

    • "Tre per tre Nava" (1953-54), rivista di Marcello Marchesi, con le sorelle Nava (Lisetta, Diana e Pinuccia), Gianni Bonagura e Paolo Ferrari

    • "Festival" (1954-55), commedia musicale di Age, Scarpelli, Marchesi, Verde
      e Vergani, con Wanda Osiris, Alberto Lionello e Elio Pandolfi

    • "Gli italiani sono fatti così" (1956-57), commedia musicale di Marchesi, Metz e Verde, con Riccardo Billi, Mario Riva e Diana Dei

    • "Un trapezio per Lisistrata" (1958-59), commedia musicale di Garinei e Giovannini, con Delia Scala, Paolo Panelli e Mario Carotenuto

    • "Rugantino" (1962-63), commedia musicale di Garinei e Giovannini, con Lea Massari (sostituita poi da Ornella Vanoni), Aldo Fabrizi e Bice Valori, nel ruolo di Rugantino

    • "Gente di facili costumi" (1987-88, ripresa nelle stagioni 1994-95 e 1995-96), commedia scritta, diretta e interpretata da Nino Manfredi, con Pamela Villoresi (sostituita poi da Lia Tanzi)

    • "Viva gli sposi" (1989-90), commedia scritta, diretta e interpretata da Nino Manfredi, con Giovanna Ralli, Gino Pernice e Roberta Manfredi

    • "Parole d'amore... parole" (1992-93), commedia scritta, diretta e interpretata da Nino Manfredi, con Fioretta Mari

TELEVISIONE
  • Sceneggiato: "L'alfiere" (Rai, 1956), di Anton Giulio Majano, con Emma Danieli, Fabrizio Mioni e Aroldo Tieri

  • Varietà: "Canzonissima" (Rai, 1959-60), di Antonello Falqui, con Delia Scala e
    Paolo Panelli - Nino Manfredi ha ottenuto un grande successo nella conduzione del programma interpretando l'indimenticabile barista di Ceccano dalla tipica battuta «Fusse che fusse la vorta bbona»

  • Sceneggiato: "Le avventure di Pinocchio" (Rai, 1972), di Luigi Comencini, con Andrea Balestri, Gina Lollobrigida e Vittorio De Sica, nel ruolo di Geppetto

  • Serie: "Un commissario a Roma" (RaiUno, 1993), di Luca Manfredi, Ignazio Agosta e Roberto Giannarelli, con Françoise Fabian, Nadia Rinaldi e Christine Lemler, nel ruolo del commissario Franco Amidei

  • Sceneggiati: "Linda e il brigadiere" (RaiUno, 1997), "Linda e il brigadiere 2" (RaiUno, 1998) e "Linda, il brigadiere e..." (RaiUno, 2000), nel ruolo del brig. Nino Fogliani

  • Sceneggiato: "Dio ci ha creato gratis" (Canale 5, 1998), di Angelo Antonucci, con Leo Gullotta, Valerio Bianco e Enzo Capasso, nel ruolo del cardinale Fonseca

  • Sceneggiato: "Una storia qualunque" (RaiUno, 2000), di Alberto Simone, con Bruno Wolkowitch, Agnese Nano e Carlo Croccolo, nel ruolo di Michele

  • Film TV: "Un difetto di famiglia" (RaiUno, 2002), di Alberto Simone, con Lino Banfi, Carlo Cascone e Elena D'Urso, nel ruolo di Francesco Gammarota

  • Sceneggiato: "Chiaroscuro" (RaiDue, 2003), nel ruolo di Sor Peppe

  • Film TV: "La notte di Pasquino" (Canale 5, 2003), di Luigi Magni, con Fiorenzo Fiorentini, Giacomo Gonnella e Antonia Liskova, nel ruolo di Pasquino

  • Film TV: "Un posto tranquillo" (RaiUno, 2003), di Luca Manfredi, con Lino Banfi, Pietro Sermonti e Nicole Grimaudo, nel ruolo di Padre Roberto

MUSICA
  • Film: "A cavallo della tigre" (1961), ha cantato la canzone "Il mare"

  • Film: "Per grazia ricevuta" (1971), ha scritto e cantato le canzoni

PUBBLICITA'
  • Carosello per la campagna referendaria sul divorzio (1975)

  • Per 17 anni consecutivi (tra la fine degli anni 1970 e i primi anni 1990) è stato il testimonial della nota marca di caffè Lavazza.


AntonioGenna.net presenta IL MONDO DEI DOPPIATORI © 2001 e anni successivi Antonio Genna
E' consigliata una risoluzione 1024 x 768 con Microsoft Internet Explorer versione 5 o superiore
E' vietato inserire in altre pagine il materiale presente in questo sito senza esplicita autorizzazione!


Torna all'indice dei doppiatori

Torna alla home page del sito