Il mondo dei doppiatori - Zona Cinema

"007 - Goldeneye"

Manifesto francese del film


PERSONAGGI

INTERPRETI

DOPPIATORI

JAMES BOND

Pierce Brosnan

LUCA WARD

ALEC TRAVELYAN

Sean Bean

LUIGI LA MONICA

NATALYA SIMONOVA

Izabella Scorupco

CHIARA COLIZZI

XENIA ONATOPP

Famke Janssen

CINZIA DE CAROLIS

JACK WADE

Joe Don Baker

GLAUCO ONORATO

M Judi Dench SONIA SCOTTI
Q Desmond Llewelyn DANTE BIAGIONI
MISS MONEYPENNY Samantha Bond GIUPPY IZZO
GEN. ARKADY GRIGOROVICH OURUMOV Gottfried John CARLO SABATINI
VALENTIN DMITROVICH ZUKOVSKY Robbie Coltrane PAOLO BUGLIONI
MINISTRO DMITRI MISHKIN Tchéky Karyo LUCIANO ROFFI
BORIS GRISHENKO Alan Cumming DANILO DE GIROLAMO
CAROLINE, la psicologa Serena Gordon CLAUDIA RAZZI
BILLY TANNER Michael Kitchen SAVERIO INDRIO
ORATORE ALL'INAUGURAZIONE GOLDENEYE   ROMANO MALASPINA
MEMBRO DELLA MARINA   ROMANO MALASPINA

ALCUNE NOTE SUL FILM

RECENSIONE
a cura di Fabio Stellato

Pierce Brosnan veste per la prima volta i panni di James Bond restituendogli quel fascino e quella simpatia che non si vedevano più dai tempi di Sean Connery. E' un James Bond moderno e sempre più imprevedibile quello che vediamo in "Goldeneye", che non esita a gettarsi nel vuoto da una diga per entrare al volo in un aereo senza pilota e che insegue il cattivo di turno a bordo di un carro armato in pieno centro a San Pietroburgo. La passione e il gusto per le belle donne non sono cambiate e di conseguenza non può mancare la bond-girl di turno, l'affascinante Natalya (Izabella Scorpuco), che l'aiuterà nella battaglia contro il cattivo; molto più divertenti e ricchi di pathos sono però gli incontri-scontri con la sensuale e sadica Xenia (Famke Jansssen). Tra i tanti cambiamenti, soprattutto tecnologici, di questo 007 anni '90 ce n'è uno che all'inizio fa venire qualche dubbio ma che poi risulta azzeccato: il nuovo M è una donna (Judi Dench). Chi non cambia mai invece è il vecchio Q, interpretato da Desmond Llevelyn (l'unico rimasto del cast originale), sempre divertente nel presentare la sue invenzioni.
"Goldeneye" appassiona dalla sigla iniziale (cantata da Tina Turner) a quella finale, l'azione e la suspense si shakerano bene ai momenti brillanti, e per chi si era disamorato di 007 dopo l'uscita di Sean Connery è l'occasione buona per riconciliarsi, aspettando con impazienza l'uscita della prossima avventura.



Realizzazione 2003/12 Antonio Genna

AntonioGenna.net presenta IL MONDO DEI DOPPIATORI © 2001/12 Antonio Genna
E' consigliata una risoluzione 1024 x 768 con Microsoft Internet Explorer versione 5 o superiore
E' vietato inserire in altre pagine il materiale presente in questo sito senza autorizzazione!


Torna alla home page di Zona Cinema